Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

10 anni di “Piccoli Voli”!

Kleiner Flug compie 10 anni, e per l’occasione offre una promozione irripetibile: da sabato 15 luglio a sabato 30 settembre sette dei titoli più avventurosi subiranno uno sconto del +20%.

IL LUPO DEI MARI
Riff Reb’s

Il fumetto, tratto dal romanzo di Jack London, si svolge a San Francisco nel 1883. Alcuni uomini vengono sequestrati e imbarcati sul vascello del Capitano Larsen; tra di loro si trova anche Humphrey, un giovane gentiluomo, scrittore di ricca famiglia, costretto a fare lo sguattero. Gradualmente entra nelle simpatie del rude Capitano Larsen, un tipo brutale, edonista, violento e implacabile nell’esercitare il suo potere di vita e di morte sull’equipaggio, tuttavia sensibile alla cultura. La stima verso il giovane Humphrey lo spinge a nominarlo comandante in seconda del vascello. Da quel momento vengono salvati dei naufraghi, fra cui una donna americana che ha letto i suoi libri; si susseguono tentativi di rivolta, di fuga, punizioni brutali, finché viene avvistata la nave del fratello di Larsen.

A BORDO DELLA STELLA DEL MATTINO
Riff Reb’s

Dopo il successo del precedente volume, Riff Reb’s torna con un’altra storia dall’ambientazione marinaresca, adattando il romanzo di Pierre Mac Orlan. Un misterioso narratore, ormai anziano, decide di raccontare la sua giovinezza, nello specifico di quando navigò per i mari dei Caraibi sotto gli ordini del pirata George Merry, capitano della Stella del Mattino. L’equipaggio contava una vasta platea di loschi figuri, come il chirurgo letterato Mac Graw e l’ex ufficiale della Guardia francese Marceau; personaggi potenti e fascinosi, su cui però troneggia il capitano: incarnazione della figura a suo modo mitica del bucaniere, del cruento realismo della pirateria e della eterna seduzione del mare.

UOMINI IN MARE
Riff Reb’s

Il maestro del fumetto francese Riff Reb’s torna a solcare le acque degli oceani con un’antologia di storie brevi e intense, che raccontano di marinai e pirati, miti e leggende, crudeltà e passione, sulle rotte più estreme della narrativa, della storia e dell’avventura. Da Omero Edgar Allan Poe, da Jack London a Joseph Conrad, da Victor Hugo a Robert Luis Stevenson, Riff Reb’s reinterpreta a fumetti alcuni dei più celebri capolavori della letteratura mondiale in questo nuovo viaggio profondo e poetico, crudo e abrasivo come il vento e il sale del mare.

IL GIOCATORE
Miquel, Godart

La storia, tratta dal romanzo di Fëdor Dostoevskij, si svolge a Roulettemburg, in Germania. Il protagonista è Aleksej Ivanovic, il precettore della famiglia di un generale russo, che per motivi economici vive in albergo con loro e con alcuni amici: De Geniex, soprannominato “il francesino”, di cui Aleksej ha una pessima opinione; Madamoiselle Blanche, giovane donna francese di cui il generale è perdutamente innamorato, ma che acconsente a vivere insieme a lui solo per l’enorme eredità che riceverà a breve dalla nonna; mister Astey, figura misteriosa e taciturna. Aleskej si innamora della figliastra del generale, Polina, che lo convincerà tramite ricatti amorosi a giocare per lei alla roulette, dove perderà il senso della misura e della razionalità.

L’ULTIMO DEI MOHICANI
Cromwell

Il romanzo, ripreso da James Fenimore Cooper, è ambientato durante la Guerra franco-indiana, tra il 1755 ed il 1762, nei selvaggi territori del Nord America; a fare da sfondo tornano sia le frequenti battaglie tra francesi e inglesi sia tra Uroni e Mohicani. Entriamo nel dettaglio delle diverse vicende di Natty Bumppo, un cacciatore bianco soprannominato Occhio di Falco, Uncas e suo padre Chingachgook; i tre si troveranno a dover aiutare le figlie del Colonnello inglese Munro, Alice e Cora, rapite dal nemico comune Magua, capo di un gruppo urone, alleatosi con i francesi dopo un reciproco oltraggio con la corona britannica. Nella questione interviene anche il giovane Duncan, ufficiale inglese innamorato di Alice, mentre Uncas è affascinato da Cora. Il lungo inseguimento di Magua si concluderà con la morte di Cora e di Uncas; Natty vendicherà i due, ma si ritroverà solo con l’amico Chingachgook a piangere sulla tomba di Uncas.

MOBY DICK
Jouvray, Alary

L’adattamento del famoso romanzo di Herman Melvilleripropone l’avventura di Ismaele, ripescato quasi morto dalle fredde acque dell’oceano e in cerca di lavoro. In compagnia del gigante Quiqueg s’imbarca come marinaio sul Pequod, una baleniera al cui comando c’è il misterioso capitano Achab; durante la navigazione scopriamo che è ossessionato da Moby Dick, un gigantesco capodoglio albino, che gli ha portato via una gamba. La cieca vendetta del comandante arriverà a renderlo cieco di fronte alle richieste del tutto umane del resto dell’equipaggio, che tuttavia lo seguirà fino alla fine dell‘avventura, quando la grande balena bianca spunterà all’orizzonte.

IL CLUB DEI SUICIDI
Baloup, Vaccaro

Tre episodi legati da un macabro “Club”, tratti dal romanzo di Robert Louis Stevenson, raccontano le straordinarie avventure del Principe Florizel di Boemia e del suo Grande Scudiero, il Colonnello Geraldine. Durante una spedizione notturna tra le locande londinesi, il Principe si imbatte in uno strano giovane che offre pasticcini alla crema. Questo incontro porterà i due protagonisti nelle pericolose spire del Presidente di un circolo dove il gioco delle carte ha come posta la morte.

Iscriviti alla nostra newsletter

Copyright © 2023 Kleiner Flug — Tutti i diritti riservati
Sede legale: Via Dante Alighieri 22, 50055 Firenze — CF e P.IVA 02757190356
Made by D’Uva – 2023